Novecento II

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

6 Agosto | 21:00 - 22:00

5,00€ - 25,00€

Programma


U104 Quartet
Andrea Piazza | flauto
Aida Vitturi | flauto
Nives Acquaviva | flauto
Greta Beghella Bartoli | flauto

EUGENE BOZZA (1905-1991)
Jour d’été à la montagne Pastorale
Au bord du torrent
Le chant des forêtes Ronde

MARC BERTHOMIEU (1906-1991)
Chats
Persan bleu Puma Siamois Lynx
Chat perché

___
Leonardo
Francescon | pianoforte

ALEXANDR SCRIABIN (1872-1915)
Notturno op. 9 per la mano sinistra

MAURICE RAVEL (1875-1937)
Sonatina
Modéré
Mouvement de menuet Animé

___
Fanta
Trio
Martino Luxich e Samuele Molinari | sassofoni
Celeste Sartori | pianoforte

DANIEL SCHNYDER (1961)
Trio per due sassofoni e pianoforte

___
Il programma di questa sera si apre con due brani per quartetto di flauti, ensemble non certo frequentato dai compositori storici come l’analogo per archi. Forse proprio questo porta gli autori del secolo XX – in particolare francesi, paese in cui gli strumenti a fiato hanno sempre avuto grande sviluppo tecnico e attenzione da parte dei compositori – a “recuperare” con brani anche piuttosto curiosi e descrittivi come “Giorno d’estate in montagna” di Bozza o “Gatti” di Berthomieu.

La parte pianistica della serata accosta due autori molto significativi, che hanno apportato grandi innovazioni nella letteratura pianistica. Il Notturno di Scriabin, dove si evince un’emancipazione della struttura coloristica e timbrica dello strumento che si carica di sfumature ed ombre. La Sonatina di Ravel, nella sua piccola forma geometrica rivela affascinanti giochi timbrici creati grazie all’uso di una scrittura che prelude le avanguardie pianistiche del 900: se nei primi due tempi si evidenzia un carattere sognante ottenuto con una grande eleganza del tocco, nel terzo tempo si assiste ad un moto perpetuo che rivela fasci sonori luminosi ed una ampia tavolozza timbrica.

Composto nel 1999 dal compositore svizzero Daniel Schnyder, il Trio per sassofoni e pianoforte si caratterizza per una scrittura poliedrica al limite tra musica contemporanea e musica jazz. Scritto originariamente per pianoforte, sax soprano e trombone, la variante con sax baritono offre una sonorità altrettanto interessante e originale.

___
U104 Quartet nasce nell’a.s. 2020-2021 nel corso di musica d’insieme fiati tenuto dalla prof.ssa Chiara Staibano, e si esibisce in saggi e prove d’esame con il conseguimento di ottimi risultati. I membri, frequentanti i corsi di Triennio, provengono dalla classe di flauto traverso della Prof.ssa Monica Finco. 

Leonardo Francescon, nato a Padova, intraprende gli studi con Raffaele D’Aniello con il quale si laurea al corso di biennio e triennio presso il conservatorio di Parma. Importante per la sua formazione è stata Muriel Chemin con la quale ha studiato per quasi 5 anni presso il conservatorio di Venezia dove attualmente frequenta il biennio di musica da camera. Frequenta numerose masterclass.

ll Fanta Trio si è formato all’interno del conservatorio Benedetto Marcello, nella classe della prof.ssa Chiara Staibano. Questa particolare formazione ha dato la possibilità ai suoi membri di spaziare tra generi molto diversi, dal repertorio originale alle trascrizioni.
Si sono esibiti presso l’aeroporto Marco Polo di Venezia e ai Momenti musicali del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia.

 

Biglietto gratuito per:

  • bambini da 0 a 10 anni
  • persone con disabilità e accompagnatore

Dettagli

Data:
6 Agosto
Ora:
21:00 - 22:00
Prezzo:
5,00€ - 25,00€
Categoria Evento:

Organizzatore

Venice on Top

Luogo

Conservatorio Benedetto Marcello
Conservatorio Benedetto Marcello Sestiere di S. Marco, 2810
Venezia, VE 30124 Italia
+ Google Maps

Tickets

I numeri seguenti includono i biglietti per questo evento già nel tuo carrello. Facendo clic su "Acquista biglietti" potrai modificare le informazioni esistenti sui partecipanti e modificare le quantità dei biglietti.
Tickets non sono più disponibili